Sicily tour sicily orange-juice
 o vedi mappa Sicilia
Homepage
 
 
Dove siamo
Elenco B&B (video)
Elenco B&B (stampa)
Alcune proposte
 
Preventivo
 
Il tour di Orangejuice
provato da

 
SICILIA
Località
Attrattive
Itinerari
Informazioni utili
Eventi
 

info@orangejuice.it
Agrigento Catania Enna, Caltanissetta Messina Palermo Ragusa Siracusa Trapani Isole Egadi Isole Eolie Isole Pelagie Pantelleria
 
Catania
Affacciata sulle nere scogliere laviche, la città offre suggestivi scorci di mare che testimoniano la costante presenza dell'Etna.
Colonizzata dai Greci, dai Romani e dai Bizantini ricostruita dopo il terremoto del 1693, oggi offre un centro storico da vivere giorno e notte.

Naxos
Secondo Tucitide è stata la prima colonia greca in Sicilia, fondata nel 735 a.C. dopo che Teocle naufragato su questi lidi torno' in patria a riferire della bellezza di queste terre. Rilevante l'area archeologica con la cerchia di mura del V secolo A.C. di un tempio arcaico del IV secolo.
Ha spiagge sabbiose dalle quali si ammira la rocca di Taormina .

Taormina
Taormina (m. 204), la più celebre località turistica della Sicilia,è posta di fronte alla gigantesca mole dell’Etna e domina una valle costellata di innumerevoli e suggestivi scorci panoramici. Fondata nel 358 a.C. da coloni provenienti da Naxos,
fu centro di un’operosa vita per tutta l’antichità. Conquistata dai Musulmani nel 902, rifiorì con i Normanni ed instaurò stretti rapporti con Messina, alla cui ombra condusse la sua esistenza.
Taormina cominciò a sviluppare la sua vocazione turistica sulla scia delle descrizioni dei viaggiatori stranieri del Settecento e dispose di ampi locali da destinare all’ospitalità dei forestieri.

Fiume AlcantaraThe Alcantara Gorge
A nord dell'Etna, la catena dei Nebrodi genera diversi torrenti che si versano sul mar Tirreno e sul Mar Ionio.
Ma quest'ultimi vengono suddivisi in due fiumi dall' "ostacolo Etna" il Simeto ed il fume Alcantara.
Il fiume offre al visitatore gole di particolare bellezza, arricchite da splendidi basalti colonnari.


Parco naturale della Riviera dei Ciclopi/The natural park of Cyclops Riviera
Di fronte al borgo marinaro di Acitrezza sorgono i mitici faraglioni di basalti colonnari .
La leggenda vuole che fossero scagliati da Polifemo sulle navi di Ulisse che fuggiva dall'isola.
L'isola Lachea ed i Faraglioni fanno parte della Riserva dei Ciclopi

Etna
L’Etna è il vulcano piu’ alto d’Europa con i suoi 3300 metri, è perennemente attivo, ha appena seicentomila anni.
L’aspetto del vulcano cambia man mano che si sale di quota . Lungo la costa si possono trovare le tracce delle colate laviche, scolpite dalle onde in sinuosità basaltiche di rara bellezza. Salendo un po di quota vigneti e alberi da frutto caratterizzano il territorio sino a trasformarsi oltre i seicento metri in fitti boschi di castagni querce betulle ecc.. Oltre i settecento metri la vegetazione comincia a diradare; ginestre, muschi e licheni lasciano il posto alla roccia viva che per buona parte dell’anno è ricoperta di soffice neve. La varietà di paesaggi spazia dai ghiacciai perenni, ai frutteti, ai boschi secolari alle betullete dell'era glaciale.

Gastronomia
le bontà del palato tra dolci vini e squisitezze varie
Il Vigneto

Un modo diverso per vivere le vacanze in un angolo di Sicilia tra l'Etna ed il mare.





  Informazioni utili
|  Sicilia: la cartina e il tempo  |  Autostrade: la rete e l'infoviabilità  |
|  L'orario di aerei, treni, navi  |  Exibart  |
 
     chi siamo    il progetto    scegli un tour